NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Giovedì, 05 Febbraio 2015 10:19

Risotto al radicchio e wurstel di salmone

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320 gr di riso per risotti 
  • 500 gr di radicchio 
  • 1 dado vegetale
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 scalogno
  • 5 cucchiai di olio evo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 pizzichi di sale
  • 30 gr di burro
  • 2 confezioni di wurstel di salmone

Preparazione

Iniziate a preparare il risotto dal radicchio. Lavatelo per bene, eliminate l’estremità finale e tagliatelo a listarelle. Fate scaldare 2 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente. Aggiungete il radicchio, copritelo con un coperchio e fatelo cuocere fino a che non sarà ammorbidito. Quindi riempite un pentolino con circa 600ml di acqua, aggiungete il dado, portate e bollore e mescolate perchè il dado si sciolga. Coprite con un coperchio, farete prima. Prendete lo scalogno, eliminatene la buccia, le due estremità e tritatelo finemente. Mettete a scaldare l’olio evo rimasto in una padella antiaderente bella capiente, meglio se con i bordi alti. Prendete l’aglio, eliminatene le due estremità. Se avete lo schiaccia aglio, schiacciatelo direttamente nell’olio, altrimenti sbucciatelo e tritatelo prima di aggiungerlo. Aggiungete subito anche lo scalogno tritato e fatelo imbiondire (un paio di minuti). Quando il soffrittino è pronto aggiungete il riso, fatelo tostare per bene fino a che non diventa “trasparente”. A riso tostato, sfumate con il vino bianco. Se per caso quando lo fate si forma una fiamma, spostate subito la padella dal fuoco. E’ l’effetto del forte calore della pentola a contatto col liquore, si spegne subito (in genere non accade con il vino). Consiglio: abbassate la fiamma quando aggiungete il liquore. Comunque fate evaporare tutto il liquore, lasciando la pentola sul fuoco fino a che non sarà asciugato. A questo punto aggiungete tre mestolate di brodo e iniziate a contare la cottura del riso da questo momento (15 minuti circa). Date una bella mescolata di tanto in tanto e se il brodo si dovesse asciugare troppo aggiungetene di nuovo. Dopo circa 7-8 minuti aggiungete lo zafferano dopo averlo sciolto in mezzo mestolo di brodo. Mescolate per benino quindi aggiungete anche il radicchio. Tagliate i wurstel e aggiungeteli al risotto. Dopo 15 minuti assaggiate per verificare la consistenza del riso. Quando vi sembra al dente, fate asciugare il brodo rimanente continuando a mescolare, aggiungete grana/parmigiano a piacimento e il burro a cubetti per mantecare. Servitelo bello caldo e buon risotto radicchio e wurstel a tutti!

grazie a non aprite quella pentola per aver composto la ricetta.  

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contattaci

FJORD S.p.A. | Via per Cassano Magnago, 120 | 21052 Busto Arsizio Italia
Telefono (+39) 0331 681155 (16 linee r.a.) | Fax (+39) 0331 686353 | E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Numero Verde 800-332155
Iscr. Reg. Imp. di Varese al N./C.F./P.I. 00211980123 | Cap.Soc. € 2.600.000,00 int. vers.| R.E.A. Varese 116079
Gruppo FJORD – Controllata: FJORD NORWAY A/S 5035 – Bergen – Norvegia
Questa società ha adottato un codice di organizzazione e gestione aziendale, che si conforma alle disposizioni del D.Lgs. 231/01